Gruppo Gelati - Consulenti di direzione

Servizi - UNI CEI EN 16001:09 - IL SISTEMA DI GESTIONE PER L’ENERGIA

Che cos'è

La gestione efficiente dell’energia è attualmente uno dei punti chiave per il successo di ogni tipo di organizzazione o impresa.
Il Sistema di Gestione per l'Energia -Energy Management System (EnMS)-, proposto dalla norma UNI CEI EN 16001:09, consente alle organizzazioni di sviluppare e implementare politiche e obiettivi che prendano adeguatamente in considerazione la problematica relativa al consumo energetico.
EN 16001 sollecita lo sviluppo di una politica energetica, partendo dall’identificazione dei consumi energetici passati, presenti e futuri fino all’adozione di un piano di monitoraggio. Dalla comparazione e analisi dei consumi, si possono ottenere informazioni utili per mettere in atto piani di miglioramento dell’efficienza energetica, con conseguente riduzione dei costi per l’energia.
EN 16001 non descrive nel dettaglio la modalità con cui le attività operative aziendali devono essere condotte, bensì identifica il quadro di riferimento (framework) che consente di avere un sistema di gestione energetico efficace. Inoltre, anziché suggerire una vasta gamma di soluzioni tecniche da adottare nelle aree di maggiore consumo, preferisce sollecitare un vero e proprio cambiamento delle abitudini individuali e collettive, al fine di integrare considerazioni di efficienza energetica nei processi decisionali quotidiani.

Nel giugno 2011 è stata pubblicata la norma ISO 50001, primo standard internazionale di gestione dell’energia. La ISO 50001 è stata redatta sulla base della En 16001, pertanto anche al ritiro di quest’ultima, previsto entro la metà del 2012, le aziende che hanno già implementato un sistema di gestione per l’energia non avranno difficoltà ad allinearsi ai requisiti della nuova norma.

Punti chiave

UNI CEI EN 16001 è uno standard Europeo che si basa su una metodologia consolidata, nota come PDCA (Plan, Do, Check, Act).

I requisiti necessari per implementare lo standard includono:

  • Plan: identificare aspetti energetici e obblighi legali, stabilire obiettivi energetici e i relativi target.
  • Do: assegnare risorse e responsabilità; accrescere la consapevolezza dell’organizzazione e fornire training adeguato; promuovere la comunicazione interna ed esterna; implementare controlli operativi.
  • Check: stabilire un programma di monitoraggio della gestione energetica; valutare la conformità con obblighi legali; identificare e gestire non conformità; controllare le rilevazioni; effettuare verifiche interne sul sistema di gestione energetico.
  • Act: revisione del sistema di gestione dell’energia da parte del top management, per attuare potenziali migliorie e cambiamenti.

Il sistema di gestione secondo il formato Plan-Do-Check-Act assicura che EN 16001 possa essere utilizzato da tutte le organizzazioni di qualsiasi dimensione e tipologia, con benefici sia in per grosse multinazionali che in piccole e medie imprese.

I requisiti dello standard possono essere allineati con quelli di altre norme ampiamente utilizzate per altri sistemi di gestione, come ISO 9001 e 14001. Le organizzazioni che desiderano dimostrare conformità ai requisiti della EN 16001, o assicurare ai loro clienti che hanno un sistema di gestione dell’energia appropriato, potranno farlo tramite una certificazione indipendente.

Iter di consulenza

Il Gruppo Gelati è in grado di assistere le aziende nell’implementazione di un Sistema di Gestione per l’Energia secondo la norma UNI CEI EN 16001 sino all’ottenimento della relativa certificazione

L'iter di certificazione è particolarmente snello e prevede:

  • Fase 1: Check up inziale
  • Fase 2: Progettazione e sviluppo di un sistema di Gestione per l’Energia, basato sulla metodologia del PDCA
  • Fase 3: Sviluppo e implementazione dei progetti
  • Fase 4: Validazione e verifica del Sistema
  • Fase 5: Assistenza per la Certificazione UNI CEI EN 16001:09
  • Fase 6: Gestione dei rapporti con l’Organismo di Certificazione Accreditato
  • Fase 7: Sviluppo del Sistema di Gestione per l’Energia e progetto di miglioramento
 
Quali vantaggi

Una certificazione UNI CEI EN 16001 può aiutare l’azienda a:

  • Ridurre i costi energetici attraverso un processo di identificazione, misura e gestione del consumo di energia. Diminuire i consumi, soprattutto durante le ore di picco, consentendo, inoltre, di ottenere vantaggi contrattuali nei confronti dei fornitori di energia garantendo così anche un approvvigionamento energetico sicuro.
  • Avere un approccio sistematico mirato al miglioramento continuo e permanente dell’efficienza energetica delle organizzazioni di ogni tipo o dimensione.
  • Facilitare l’allineamento e l’integrazione con altri sistemi di gestione.
  • Prendere in considerazione obblighi legali.
  • Ridurre le emissioni di gas ad effetto serra e di carbonio, ottimizzando la performance ambientale nel rispetto dei limiti di legge attuali e futuri, contribuendo inoltre al miglioramento dell’immagine aziendale e del rapporto con gli stakeholder.
 
Perché il Gruppo Gelati

La Gelati srl, con il suo team di consulenti preparati, si prefigge di ottenere, insieme alle aziende interessate, la certificazione UNI CEI EN 16001, mediante un’attività di consulenza mirata:

  • Alla razionalizzazione dei processi produttivi dal punto di vista energetico, fornendo così alle imprese uno strumento per integrare l'efficienza energetica nelle proprie pratiche di gestione, assicurando una maggiore garanzia di conformità alla legislazione attuale e futura.
  • A facilitare la comunicazione in tema di gestione dell'energia, consapevolizzando gli stakeholder sugli sforzi che sta compiendo l’azienda per attuare una corretta e sistematica politica di Gestione Energetica.
  • All'organizzazione di corsi di formazione direttamente in azienda al fine di consapevolizzare i dipendenti e aiutare la direzione a prendere decisioni coerenti lungo il percorso che porterà ad una gestione sempre più sostenibile dell’azienda.